Speciali

PLA Galaxy 3D  Non ci sono prodotti in questa categoria

PLA Galaxy 3D

Il PLA si ottiene dalla polimerizzazione dell’acido lattico derivato dal destrosio che è uno zucchero derivato dal mais, grano o dalla barbabietola.
In realtà qualunque pianta può essere utilizzata per produrlo. La pianta maggiormente utilizzata è comunque il mais; 2,5 Kg di mais producono circa 1 Kg di PLA.
Il PLA è un materiale totalmente compos...

Il PLA si ottiene dalla polimerizzazione dell’acido lattico derivato dal destrosio che è uno zucchero derivato dal mais, grano o dalla barbabietola.
In realtà qualunque pianta può essere utilizzata per produrlo. La pianta maggiormente utilizzata è comunque il mais; 2,5 Kg di mais producono circa 1 Kg di PLA.
Il PLA è un materiale totalmente compostabile (vale a dire che il materiale una volta ridotto in compost non lascia più alcun residuo di natura plastica) e rispetta le norme mondiali sui prodotti anti effetto serra.
Il processo di compostaggio dura mediamente intorno a due-tre mesi Il PLA è un materiale rigido semitrasparente o anche quasi del tutto trasparente (dipende da come viene prodotto) ; esso possiede una limitata resistenza alla temperatura ( 60° circa).
non è biodegradabile in condizioni naturali ma è idrosolubile a temperature superiori a 70-80°C. Può essere estruso, stampato ad iniezione e stampato a soffiatura ed attualmente lo si usa prevalentemente per produrre contenitori di vario tipo e sacchetti di plastica. Rispetto al' ABS è più pesante e meno resistente anche se, ultimamente, lo si taglia con minime percentuali di ABS per conferirgli maggiore durezza. I vantaggi del PLA rispetto al’ ABS sono che è estruibile a temperature inferiori, da 200-230 °C e non emette sostanze tossiche per l’uomo (se estruso alle giuste temperature), non necessita del piano riscaldato, ha un indice di ritrazione del 2-3% al massimo quindi nel caso in cui si voglia stampare oggetti grandi e piuttosto lineari, è preferibile rispetto al’ ABS. A livello estetico, il PLA risulta appena più lucente rispetto al’ ABS. Per quanto riguarda la solubilità, il solvente dell’ PLA è la soda caustica.

Di più